Piccoli acquisti ritornano!

Anche il fine settimana è ormai passato
e qualche cosina ho gioiosamente acquistato!

20160627_161833

Ehm… torniamo seri!

Voglio condividere con voi alcuni acquisti che ho fatto il fine settimana appena trascorso. Non sono molti, ma voglio rendervi partecipi di questo mio piccolo bottino bolognese e si, sono andata a fare un giretto a Bologna.

Come prima cosa ho fatto tappa da Lush.

20160627_161957

Ho riportato cinque vasetti puliti e mi hanno dato gratis una maschera fresca. La ragazza, molto gentile, mi ha consigliato quali tipologie avrebbero potuto adattarsi al meglio al mio tipo di pelle e, tra tutte quelle proposte, ho scelto “Don’t look at me”, una maschera color puffo che dovrebbe avere sulla pelle del viso:

  • un’azione tonificante grazie al succo fresco di Limone biologico (Citrus limonum),
  • un effetto esfoliante per merito del Riso Bianco macinato (Oryza sativa Starch),
  • un’azione nutriente ed ammorbidente grazie al Burro di Murumuru (Astrocaryum murumuru) ed al Tofu (Tofu),
  • un effetto illuminante con l’aiuto dello sciroppo di Riso (Oryza sativa Syrup) e degli Oli Essenziali di Pompelmo (Citrus paradisi) e Neroli (Citrus aurantium Amara).

Beh, che dire? Staremo a vedere!

Ovviamente non sono potuta uscire dal negozio senza aver acquistato almeno un sapone e, visto l’appropinquarsi del caldo estivo, ho puntato il mio sguardo desideroso su “Outback Mate” (182 g a 9,01 € ⇒ economico, vero? Va beh!), un sapone  dal colore fantastico e dal fresco profumo di Eucalipto (Eucalyptus globulus), Lemongrass (Cymbopogon citratus) e Menta piperita (Mentha piperita). Entrerà presto in un mio portasapone nella speranza che possa regalare alla mia pelle un poco di freschezza.

Sono passata anche da Yves Rocher perché qualche settimana fa mi è arrivata una mail con l’invito a ritirare in negozio due prodottini in formato speciale (il Gommage Vegetale ed il Doccia Shampoo della linea “Monoi de Tahiti”) per cui, mentre mi trovavo a zonzo per la città, ho deciso di fare un salto veloce.

20160627_162200

Anche in questo caso non mi sono certo risparmiata ed ho fatto un piccolissimo acquisto, uscendo dal negozio con:

  • il Gel Doccia Energizzante all’Arancia della Florida della linea “Jardin du Monde” (200 ml a 2,50 €).
    Dei gel doccia di questa linea ne ho sempre sentito parlare e, fino ad ora, non ne avevo mai provato nessuno, ma potete ben capire quanto sia difficile per me resistere al richiamo “AAAAA-grumato” e… beh, è finito inevitabilmente tra i miei acquisti.
    Non è un prodotto “supermegaiperecobio”, ma nella formulazione non mancano il Succo di Aloe Vera (Aloe barbadensis Leaf Juice) e l’Estratto di Arancio Dolce (Citrus aurantium Dulcis Fruit Extract).
  • Il Gommage Vegetale (75 ml), indicato per tutti i tipi di pelle e con polvere di noccioli di Albicocca (Prunus armeniaca Seed Powder), ed il Doccia Shampoo delle Lagune della linea “Monoi de Tahiti” (50 ml), con il succo di Aloe vera, l’Olio di Cocco (Cocos nucifera Oil) e l’Estratto di Fiori di Monoi (Gardenia tahitensis Flower Extract).
    Non sono prodotti  naturali, ma hanno profumi fantastici e visto che erano due regalini mi sono lasciata tentare.
  • L’Eau de Toilette “Moment de Bonheur” (campioncino da 0,7 ml). Una fragranza fresca e fruttata, dove il delicato infuso di Rosa Centifolia di Grasse incontra la nota acidula della Mela Verde e quella frizzante del Cedro della Virginia.
  • La Crema Viso “Trattamento Levigante Notte” della linea “Sérum Végétal” (campioncino da 1 ml).
    È una crema formulata con il Burro di Karitè (Butyrospermum parkii Butter), l’Estratto di Fiordaliso (Centaurea cyanus Flower Extract) e l’Erba Cristallina (Mesembryanthemum crystallinum Extract). Non contiene coloranti e parabeni, ma in compenso troviamo altri ingredienti per nulla invitanti (Steareth-2, PEG-40 Stearate, Dimethicone, BHT e Tetrasodium EDTA).

Ultima tappa? L’Erbolario.

20160627_162344

Ragazze/i, ho un vero e proprio debole per questo negozio. Le commesse sono sempre molto gentili e disponibili e per qualunque tipo di acquisto mi hanno sempre dato alcuni campioncini, per cui ogni tanto ci ritorno e mi concedo qualche saponcino. In questo caso ero indecisa tra il Sapone della linea “Hedera” e quello della linea “Legni Fruttati”, ma, dopo averli annusati e riannusati, ho finalmente preso una decisione:

  • il Sapone della linea “Legni Fruttati” (100 g a 3,70 €).
    Ha un profumo molto piacevole e contiene Nettare di Pera (Pyrus communis Fruit Extract), Estratto di Radice di Liquirizia (Glycyrrhiza glabra Root Extract), Olio di Crusca di Riso (Oryza sativa Bran Oil), Olio di Germe di Grano (Triticum vulgare Germ Oil) ed Idrolizzato proteico di Grano (Hydrolyzed Wheat Protein).

E, con mia somma gioia, mi hanno donato:

  • il Bagnoschiuma della linea “Accordo Viola” (8 ml),
  • il Bagnoschiuma al Profumo di Mughetto (8 ml),
  • la Crema Fluida per il Corpo della linea “Regine dei Prati” (8 ml),
  • la Crema per il Corpo della linea “Goji” (8 ml),
  • la Crema Viso alla Pappa Reale (2 ml).

Ora tocca a voi! Avete provato qualcosa? Se si, lasciatemi un commentino qua sotto ↓ per sapere come vi siete trovate/i.

Al prossimo post e non mettetevi pressione!

Annunci

14 pensieri su “Piccoli acquisti ritornano!”

  1. Mi piacciono (leggi sono dipendente…) le saponette e ne ho provate parecchie di lush, molte delle quali acquistate parecchi anni fa quando i prezzi erano ancora umani….
    Che dire i profumi sono veramente fantastici ma in alcuni casi ho notato che seccavano leggermente la pelle, ed è un peccato specie per il mio amato profumo “karma” visto che dell’intera linea alla fine potevo permettermi solo il sapone (argh mannaggia alla povertà!)

    Liked by 1 persona

      1. Il biancaneve è quello mandorloso che di solito propongono a natale, sbaglio?
        I profumi si sentono da metri di distanza, ricordo anni fa di essere stata a Roma, ho riconosciuto il profumo ancor prima di arrivare nella piazza dove avevano il negozio, ma si sono un pò spostati verso il settore “lusso”, proponendo in verità i soliti prodotti ma con prezzi più alti 😦

        Liked by 1 persona

  2. Ciao, qua a Genova Lush ha momentaneamente chiuso per rinnovo locali, questa notizia mi ha “condizionato” al punto che ci ho lasciato ben 92 euro e mi sono trattenuta! Non ci compro spesso, ma certe cose mi piacciono proprio tanto 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...